Musica per massaggi rilassanti e terapeutici

La musica è uno strumento spirituale che fa parte di tutti i tipi di rituali calmanti, come i massaggi rilassanti.

Il Lomi-Lomi è un ottimo esempio che sfrutta la connessione delle energie interne, sincronizzando i movimenti ritmici del massaggio con la musica.
Quello che pensereste ha un’influenza solo a livello uditivo, in realtà influenza anche la sensibilità del vostro tocco, i vostri muscoli, la respirazione e il vostro stato psicologico.

Quindi, questa volta, spiegheremo l’importanza della musica per i massaggi rilassanti e gli effetti che ha sul tuo corpo durante una sessione.

La musica per i massaggi rilassanti fa la differenza durante la tua terapia?

Per secoli, studi scientifici e semplici osservazioni quotidiane hanno dimostrato gli effetti terapeutici e medicinali della musica.

Ad esempio, è stata identificata la gamma di battiti al minuto che il tempo della musica deve mantenere per aiutare a rilassare la mente e il corpo.
Questo è stato fatto confrontando il modo in cui il nostro battito cardiaco è sincronizzato con la musica che ascoltiamo (la musica lenta provoca sonnolenza).
I tempi consigliati per il rilassamento sono tra 60 e 80 bpm, il limite superiore è di 100 pulsazioni, che è una frequenza maggiore rispetto al normale battito del cuore. Ecco perché noterete che gran parte della musica per i massaggi rilassanti, come lo Zen, mantiene un ritmo lento e ripetitivo, con note lunghe e sostenute che aiutano la meditazione.

Queste caratteristiche si applicano ugualmente alle Nature Sound Tracks; la musica è la combinazione di suoni e silenzi che formano melodia, armonia e ritmo. Possiamo concludere che cose semplici come bicchieri musicali, acqua corrente o ASMR funzionano.
Quindi, mentre il massaggio da solo offre grandi benefici, se lo accompagni con musica per massaggi rilassanti è molto più efficace.

Gli effetti e i benefici della musica per i massaggi rilassanti

Ci sono molti modi in cui le canzoni possono influenzare i momenti chiave della tua vita, facendoti reagire per i tuoi ricordi.

Di seguito spiegheremo i principali benefici della musica per i massaggi rilassanti:

  • Per il cuore e la pressione

Avevamo accennato a come il polso e la pressione siano regolati dalla musica lenta, che a lungo andare aiuta a ridurre il rischio di infarto. Ma la musica per massaggi rilassanti aumenta anche il diametro delle vene di pochi secondi alla volta. Quindi, se ascolti musica calma ogni giorno, ti aiuterà a prevenire i coaguli.

  • Regola e migliora la respirazione

Con la musica per i massaggi rilassanti nelle terapie fisiche, impari a respirare profondamente nei momenti di tensione per eliminare distrazioni e stress. Ciò si ottiene con la respirazione addominale utilizzata durante l’esercizio; inspirando attraverso il naso ed espirando lentamente attraverso la bocca. Il ritmo della musica e i movimenti del massaggio possono aiutarti a diventare più consapevole di quanto profondamente e velocemente respiri.

  • Ridurre l’ansia

Legati ai precedenti benefici della musica per i massaggi rilassanti, possiamo ottenere un miglioramento del sonno, la riduzione della tensione muscolare e il miglioramento della frequenza cardiaca e respiratoria, tra gli altri.
Ma vogliamo condividere un suggerimento molto utile, è stato dimostrato che chiudere gli occhi aumenta l’effetto emotivo che la musica ha su di te, quindi approfittane durante il massaggio.

  • Rafforza il sistema immunitario

Dopo 50 minuti di musica allegra e allegra, indipendentemente dalla sua velocità, il tuo corpo aumenta la quantità di anticorpi che produce. Quindi, sai, la musica del massaggio rilassante aiuterà a rafforzare le tue difese durante il trattamento.

  • Genera ormoni che aumentano le tue prestazioni

Sappiamo tutti che la musica veloce aiuta con l’esercizio; la tua performance può aumentare fino al 15% se ascolti rock o pop mentre completi la tua routine. Questo perché aiuta a produrre endorfine, serotonina e dopamina, che aumentano la nostra energia e resistenza e ci distraggono dalla fatica e dal dolore. Il tuo corpo può anche produrre questi ormoni e ridurre la tensione muscolare con musica lenta, migliorando la coordinazione e alleviando i disturbi del movimento.
La musica per massaggi rilassanti aiuta anche i muscoli e i tessuti a nutrirsi in modo più efficace.
Inoltre, ci rende più empatici e positivi, un effetto notevole che mostra risultati anche nei bambini durante la fase di gestazione.

  • Apertura al tatto

Grazie alla musica per i massaggi rilassanti, i clienti si sentono meno contrari al contatto durante la terapia fisica, perché aiuta a disconnettere la loro coscienza.

  • Per il funzionamento cognitivo

Il profondo stato meditativo che si ottiene con la musicoterapia per massaggi rilassanti aiuta a sviluppare la concentrazione e la memoria, facilitando l’apprendimento. Inoltre, può aiutare ad aumentare la tua capacità di ragionamento e ad avere le tue connessioni neurali in uno stato più ottimale tra i due emisferi del cervello.
In breve, è stato dimostrato che la musica aiuta e migliora il comportamento umano grazie al modo in cui può connettersi energeticamente con noi.
E tra la musica classica, i neuroscienziati hanno evidenziato gli effetti della Sonata K448 di Mozart realizzata da due pianoforti in re maggiore. Questo pezzo ha un impatto così diretto sull’attività cerebrale da essere in grado di ridurre le crisi epilettiche.

  • Sollievo dal dolore fisico e psicologico

Puoi trattare i disagi causati da stress mentale o danni fisici con gli effetti analgesici e sedativi della musica per massaggi rilassanti. È stato dimostrato che allevia l’infiammazione, l’emicrania o il mal di testa cronico e la fibromialgia, oltre ad accelerare i processi di recupero in generale. Tuttavia, grazie al successo della musicoterapia, molte persone cercano massaggi rilassanti come trattamenti pre e postoperatori o per l’artrosi o il dolore da artrite.

Ricordati di consultare prima il tuo medico per sapere se puoi ricevere un massaggio e, in tal caso, che tipo di massaggio puoi ricevere.

I tipi di musica più consigliati per i massaggi rilassanti

Bisogna tenere in considerazione che, nei massaggi, lo stato energetico è importante sia per il terapeuta che per il cliente per regolare l’equilibrio interno di entrambi. Il corpo è solo una delle parti che compongono l’uomo; mente e spirito sono altre parti integranti di noi che sono legate alla nostra coscienza mentale e fisica. Pertanto, la musica per i massaggi rilassanti non dovrebbe interrompere la concentrazione del terapista per mantenere la connessione tra i partecipanti.
Questo assicura anche che il cliente non abbia muscoli tesi e non subisca danni dai movimenti e dalle pressioni che gli vengono applicati.
E, sorpresa, questo accelera anche la penetrazione di oli e creme (che contengono arnica) sulla tua pelle. La musica rilassante del massaggio rende i tuoi cinque sensi più sensibili, rendendo più efficaci i prodotti per la pelle, il tatto e l’aromaterapia.
La musica strumentale è la più efficace per indurre stati meditativi che disconnettono la mente, così come i suoni della natura. Ma ci sono anche canzoni con testi così sottili, fluidi e costanti che possono essere efficaci, così come la musica New Age o il jazz, anche se molto dipende dal tuo umore e dalle tue preferenze.
Se rientra nell’intervallo di tempo corretto, puoi suggerire un elenco di brani che ti piacciono.

A cosa serve la musica per i massaggi?

Riduce la tensione muscolare e mentale.
Equilibra e collega le energie del terapeuta e del cliente.
Aiuta a regolare la respirazione e la pressione sanguigna.
Accelera la penetrazione di oli e creme (che contengono arnica) sulla pelle.
Attiva i 5 sensi mentre ti porti in uno stato meditativo che aumenta la tua memoria e concentrazione e consente all’aromaterapia, al tatto e alla musica stessa di avere un effetto maggiore sul tuo benessere generale.
Aiuta a produrre endorfine, serotonina e dopamina, che aumentano la nostra energia, resistenza e coordinazione e ci distraggono dalla fatica e dal dolore.
È stato dimostrato che allevia l’infiammazione, l’emicrania o il mal di testa cronico e la fibromialgia, oltre ad accelerare i processi di recupero in generale grazie ai suoi effetti analgesici e sedativi.

Quali caratteristiche deve considerare rilassante la musica da massaggio?

Le canzoni dovrebbero preferibilmente avere un tempo compreso tra 60 e 80 battiti al minuto e non dovrebbero superare i 100 battiti al minuto.
È meglio usare musica strumentale con ritmi semplici ripetitivi e melodie con note lunghe e lente. In alcuni casi possono essere efficaci anche le canzoni con testi che hanno una vocalizzazione morbida, sottile e ripetitiva.

Quali sono i generi migliori come musica da massaggio?

Musica classica, musica Zen e Reiki, New Age Jazz, musica strumentale o vocale senza testi altamente mutevoli o dirompenti, suoni della natura o prodotti da oggetti ripetitivi e morbidi (simile all’ASMR).

Quali sono alcuni ulteriori benefici fisici e mentali della musica rilassante?

Aiuta a ridurre il rischio di infarto.
Aumenta il diametro delle vene per pochi secondi alla volta, il che può eventualmente aiutare a prevenire la formazione di coaguli.
Migliora la qualità del sonno e combatte l’insonnia.
Rafforza il sistema immunitario aumentando la quantità di anticorpi prodotti.
Ci rende più empatici e positivi, un effetto notevole che mostra risultati anche nei bambini durante la gravidanza.
Può aiutare ad aumentare la tua capacità di ragionamento e ad avere le tue connessioni neurali in uno stato più ottimale tra i due emisferi del cervello.

Lascia un commento

Apri Chat
👈 Prenota un massaggio
Salve, prenota un massaggio al nostro centro. Siamo a Montesilvano 👋